Alec Baldwin si dichiara non colpevole e non si presenta in tribunale

L'attore rischia 18 mesi di carcere per la morte incidentale della direttrice della fotografia del film 'Rust', colpita da un proiettile sparato per errore durante le riprese di una scena d'azione

Alec Baldwin si dichiara non colpevole e non si presenta in tribunale

Dopo l’incriminazione decisa da un gran giurì del New Mexico, Alec Baldwin si è dichiarato innocente nei confronti dei due capi di imputazione inerenti alla morte della direttrice della fotografia Alyna Hutchins, uccisa da un colpo di pistola sul set del film Rust nell’ottobre 2021. L’accusa di omicidio colposo costerebbe, qualora venisse accolta, tra i diciotto mesi e i cinque anni di carcere.

L’attore sarebbe dovuto apparire oggi in un tribunale del New Mexico per l’udienza, ma a quanto riportano i medi americani avrebbe deciso di non presentarsi. Baldwin stava provando una scena sul set di Rust al Bonanza Creek Ranch vicino a Santa Fe quando dalla pistola che aveva in mano e che non avrebbe dovuto contenere pallottole ‘vive’ è partito un colpo che ha ferito il regista Joel Souza e ucciso la direttrice della fotografia Alyna Hutchins.

autore
01 Febbraio 2024

Attori

Attori

Alioune Badiane: “Grazie alla recitazione ho superato la mia timidezza. Ora sogno Hollywood”

L'attore italo-senegale, 26 anni, ha recitato in inglese nelle serie internazionali Those About To Die e The Decameron. Ora è sul set di Sandokan.

Attori

Mattia Carrano: “Dopo ‘Prisma’, mi piacerebbe lavorare con Stefano Sollima”

L'attore 24enne, protagonista della serie di Prime Video dove interpreta i gemelli Andrea e Marco, pensa con positività al futuro e sogna di essere diretto dal regista romano

Attori

Alec Baldwin, archiviato il processo per omicidio colposo

L’attore, che aveva causato involontariamente la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins, sul set di Rust nel 2021, ha accolto la notizie tra le lacrime, abbracciando a lungo la moglie

Attori

Alec Baldwin a processo per omicidio colposo non intenzionale

L'attore rischia 18 mesi di carcere per la morte di Halyna Hutchins, direttrice della fotografia colpita da un proiettile sparato per errore sul set di Rust


Ultimi aggiornamenti