A Sigourney Weaver il Leone alla Carriera di Venezia 81

L’iconica attrice americana Sigourney Weaver riceverà il Leone d’oro alla carriera della 81ma Mostra di Venezia

A Sigourney Weaver il Leone alla Carriera di Venezia 81

L’iconica attrice americana Sigourney Weaver riceverà il Leone d’oro alla carriera della 81ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia (28 agosto – 7 settembre 2024).

La decisione è stata presa dal Cda della Biennale, presieduto da Pietrangelo Buttafuoco, che ha fatto propria la proposta del direttore della Mostra, Alberto Barbera.

“Sono davvero onorata di ricevere il Leone d’oro alla carriera dalla Biennale di Venezia – ha dichiarato l’attrice – Questo premio è un privilegio che condivido con tutti i registi e collaboratori con cui ho lavorato nel corso degli anni. Accetto con orgoglio questo riconoscimento, che celebra anche tutti coloro che hanno contribuito a dare vita a questi film”.

Il direttore Alberto Barbera ha dichiarato: “Ha poche rivali un’attrice del calibro di Sigourney Weaver. Forte di un’importante formazione teatrale, ha conquistato il grande pubblico cinematografico con Alien di Ridley Scott, diventando in breve una figura emblematica degli anni ’80, nel corso dei quali ha coniato l’immagine di un’eroina senza precedenti per il genere d’azione, capace di reggere vittoriosamente il confronto con i modelli maschili che fino a quel momento avevano dominato nel cinema epico e avventuroso. Non contenta di aver aperto la strada a numerose altre epigone, l’attrice ha proseguito nella ricerca incessante di una propria identità costantemente rimessa in discussione, attraverso scelte che spaziano dal film di genere alla commedia, dal cinema d’autore a quello per bambini, sfuggendo alle etichette che l’avrebbero voluta confinata all’icona vittoriosa del periodo reaganiano. Nel ruolo di autentica collaboratrice, ha contribuito al successo dei film di James Cameron, Paul Schrader, Peter Weir, Michael Apted, Roman Polanski, Ivan Reitman, Mike Nichols, Ang Lee e molti altri”.

Sigourney Weaver, tre volte candidata all’Oscar e vincitrice di un BAFTA e di un Golden Globe, reciterà nella black comedy Dust Bunny al fianco di Mads Mikkelsen e in The Gorge al fianco di Miles Teller e Anya Taylor-Joy. (CR.P.)

 

autore
28 Giugno 2024

Venezia 81

Venezia 81

Venezia 81, ultimata la selezione per ‘Orizzonti Corti’

13 cortometraggi da 16 diversi Paesi, in anteprima mondiale, concorreranno al Premio Orizzonti per il Miglior Cortometraggio

Venezia 81

Venezia 81, selezionati i 7 film di ‘Final Cut’

La 12esima edizione del programma industry che sostiene la post-produzione di film provenienti dai paesi africani e da cinque paesi del Medio Oriente: Giordania, Iraq, Libano, Palestina e Siria

Venezia 81

Venezia 81, Giuseppe Tornatore in Giuria

Annunciata la Giuria del Concorso internazionale presieduta da Isabelle Huppert. Insieme al regista siciliano, troviamo cineasti del calibro di James Gray, Andrew Haigh e Agnieszka Holland

Venezia 81

Venezia Classici: Renato De Maria guida la giuria degli studenti

Capolavori restaurati di Antonioni, De Sica, Nanni Moretti, Lina Wertmüller, Nicolas Winding Refn. Il regista Renato De Maria chiamato a presiedere la giuria di studenti di cinema


Ultimi aggiornamenti